© Associazione Misteri e Tradizioni. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale.
testatina_1.jpg
::::::::::::::::::::::
S. ANTONIO ABATE

Il Mistero Rappresenta le tentazioni subite da S. Antonio Abate ad opera di diavoli presenti sia nella forma consueta (al di sopra e al di sotto del Santo) sia sotto le sembianze di leggiadra donzella.
Ai lati del Santo sono presenti due angeli che portano in mano rispettivamente un libro su cui arde una fiamma e un bastone con un campanello. La fiamma rappresenta il fuoco da cui S. Antonio Abate ha virtù di difenderci, il bastone è il simbolo della vita da eremita condotta dal Santo mentre il campanello rammenta con il suo squillo l’invito alla preghiera.
Personaggi: sei;
Portatori: quattordici;
Altezza: m. 5,80;
Peso: Kg. 490.
::::::::::::::::::::::
DSC_2872_3.jpg
ph: Raffaele Battista